Vein Check

La valutazione dell’insufficienza venosa è intesa come attività di screening rispetto alle problematiche di circolazione e pesantezza degli arti inferiori. Utilizzando un pletismografo a luce riflessa si misura il tempo di riempimento sanguigno del polpaccio dopo che un movimento forzato ne ha causato lo svuotamento. L’elasticità della parete venosa e delle strutture valvolari sono fondamentali per garantire un corretto ritorno del sangue dalla periferia al cuore, contro la forza di gravità. Quando la vena perde elasticità, il sangue non riesce a risalire e ristagna nelle vene delle gambe, predisponendo la formazione di varici e compromettendo il benessere degli arti inferiori.